Calze.com Il portale della calza e della moda

Il Portale della calza dal 1997

La confezione

La confezione fa il prodotto: vale anche per calze e collant. La confezione, infatti, "parla" alla consumatrice. Sul piano dell'emozione perchè un packaging attraente, capace di catturare l'attenzione della consumatrice, può favorire l'acquisto. Sul piano dell'informazione perchè la confezione da importanti notizie sul colore, la taglia e la trasparenza. Senza dimenticare che il packaging, insieme col prezzo, è il primo indicatore della qualità del prodotto. I collant non fissati, per esempio, sono venduti per lo più in confezioni morbide o multiconfezione: sono infatti articoli destinati a un consumo di massa. I collant fissati o semifissati sono confezionati individualmente in buste piatte, definendo cosi immediatamente la loro qualità più alta. Denaratura tanto più trasparente il collant sulla gamba (vedi la sezione Le denarature). Altro elemento importante è la composi- zione del collant, ovvero i filati che lo compongono indicati in percentuale. Calze e collant attuali sono per lo piu realizzati con la fibra poliammide (nylon) e l'aggiunta di elastam, in varie percentuali. La calza con elastam è di qualita migliore di una in 100% poliammide. L'indicazione "microfibra" signi- fica fibre di nylon estremamente sottili (dia- metro inferiore a 1 dtex) per dare al capo una morbidezza vellutata. Le microfibre sono però totalmente prive di elasticita e dunque è necessaria l'aggiunta di elastam. Ecco, comunque, le sigle dei prodotti piu uti- lizzati in calzetteria e2014 World Cup Brazil Home Yellow Jerseyss Brazil World Cup Home Soccer Jerseys Brazil Home Yellow National Jerseys Brazil Away Blue National Jerseys 2014 World Cup Neymar Home Yellow Jerseys 2014 World Cup Neymar Away Blue Jerseys oakley sunglasses cheap oakley sunglasses cheap che dunque compaiono più frequentemente sulle confezioni.

Come leggere il packaging

La confezione del collant è un po' come l'etichetta di un capo di abbigliamento: dà, in genere, tutte le informazioni che la consumatrice può desiderare, ma è necessario imparare a leggerla. In primo luogo, sulla busta è indicata la denaratura: possiamo dire che definisce la trasparenza del collant. Tanto minore è la denaratura tanto più trasparente è il collant sulla gamba (vedi la sezione Le denarature). Altro elemento importante è la composizione del collant, ovvero i filati che lo compongono indicati in percentuale. Calze e collant attuali sono per lo più realizzati con la fibra poliammide (nylon) e l'aggiunta di elastam, in varie percentuali. La calza con elastam è di qualità migliore di una in 100% poliammide. L'indicazione "microfibra" significa fibre di nylon estremamente sottili (diametro inferiore a 1 dtex) per dare al capo una morbidezza vellutata. Le microfibre sono però totalmente prive di elasticità e dunque è necessaria l'aggiunta di elastam. Ecco, comunque, le sigle dei prodotti più utilizzati in calzetteria e che dunque compaiono più frequentemente sulle confezioni:

  • CUP cupro
  • EL elastane, elastam
  • PA polyamide, poliammide
  • PE polyethylene, polietilene
  • PES polyester, poliestere
  • CAD computer aided design
  • CAM computer aided manufacture
  • CO cotton, cotone
  • FR flame retardant
  • HT high tenacity/high temperature
  • LI linen or flax, lino
  • SI silk, seta
  • WO wool, lana
Altra indicazione fondamentale per I'acquisto del collant "giusto" è la taglia, trattata più ampiamente nel prossimo paragrafo. In ogni caso, in vista di una maggiore uniformità, molti produttori di fibre consigliano di utilizzare le sole sigle; S, M, L, XL. Altre indicazioni, scritte o grafiche, indicano se il collant ha il tassello, il corpino e la punta rinforzata. Un corpino senza cucitura, per esempio, è sicuramente di grandissimo pregio (e molto raro). Cosi come, attraverso il marchio che lo contraddistingue, viene segnalata l'aggiunta del trattamento Sanitized, che garantisce igiene e freschezza permanente alla calza. Infine, i marchi. Ovviamente, è riportato sulla busta il marchio del calzificio. Anche questo è un indicatore di qualità, oltre a essere un segno di riconoscimento per la consumatrice fedele. E poi, sempre più spesso, ci sono i marchi dei produttori di fibre e filati, che in maniera crescente desiderano segnalare alla cliente finale la loro presenza.

 

Powered by Calze.com
annabelle hair aliexpress reviews rainbow hair extensions simply wigs cute hairstyles for black teenage girl ombre grey braiding hair real hair extensions hair extensions uk salon hair extension consultation pad hair extensions sale keratin bond hair extensions sydney how long do strand by strand hair extensions last hair extensions lace front drag wigs uk natural curly wigs hair wigs uk